Come pulire il ferro da stiro in maniera naturale

Il ferro da stiro è un grande amico di tutte le case perché permette di rendere biancheria e capi d’abbigliamento privi di qualsiasi tipo di piega. Per far sì che la sua vita sia lunga e che svolga un ottimo lavoro per molto tempo, però, è importante fare una manutenzione abbastanza di frequente, tale da impedire che compaiano malfunzionamenti di qualsiasi tipo.

Oltre a scegliere adeguatamente l’acqua per il ferro da stiro con caldaia professionale e a utilizzarlo seguendo le istruzioni, è importante anche eliminare calcare e sporco dalla piastra, che potrebbero impedire al prezioso elettrodomestico di svolgere correttamente il proprio lavoro. Se non si procede in questo senso potremmo addirittura avere spiacevoli sorprese stirando, i capi potrebbero rovinarsi inevitabilmente infatti.

In commercio di prodotti per il ferro da stiro e per pulirlo adeguatamente ne esistono in abbondanza, ma capita sempre quell’occasione in cui ci accorgiamo che la piastra è sporca, è domenica, i negozi sono chiusi e non sappiamo come fare. Seguendo qualche rimedio della nonna, prettamente naturale, si può svolgere lo stesso lavoro di un comune prodotto commerciale utilizzando materiali ed elementi presenti in ogni casa.

Ovviamente, prima di pulire il ferro da stiro, è importante tenere a mente che questo non deve essere stato utilizzato recentemente. Qualora fosse stato utilizzato, è importante per prima cosa staccare la spina, secondariamente attendere il tempo necessario affinché la piastra si ghiacci completamente onde evitare ustioni e bruciature.

Per pulire il ferro da stiro, con un po’ di acqua e aceto (una parte di acqua e due di aceto) si ottiene una miscela perfetta, in grado di eliminare l’eccesso di calcare dentro il ferro da stiro. Basta soltanto mettere la soluzione di acqua e aceto nel serbatoio, agitare e aspettare che il ferro di scaldi per poi azionare il vapore. Vi consigliamo di farlo su un lavandino in modo da non sporcare in terra o l’asse.

Ottimo per togliere il calcare dalla piastra del ferro da stiro è acqua, aceto e sale. È sufficiente mischiare due parti di aceto e una di sale tramite la quale bagnare lievemente un panno da passare sulla piastra.

Anche il bicarbonato è ottimo per pulire il ferro da stiro e per togliere completamente le incrostazioni di calcare. Mischiandone un cucchiaio con un bicchiere d’acqua, basta solo passare la soluzione sulla piastra, non serve neppure risciacquare.

È importante, invece, risciacquare la piastra del ferro da stiro se si utilizza il limone, un metodo velocissimo che richiede appena qualche minuto. Tagliare un limone a metà e passandolo sulla piastra, sfregandolo con forza, sarà sufficiente per pulire tutto in maniera adeguata – in questo caso però poi è importante risciacquare con un panno imbevuto con dell’acqua.