Quando arriva la suocera a casa

So che è un cliché, lo so. Ma non posso fare a meno di esporlo: mia suocera è venuta a casa nostra e starà qui per un mesetto. Ha detto che, per un’infestazione di termiti del suo condominio, hanno evacuato tutti i residenti. Sarò io cattiva, ma ci credo poco, mi sembra una scusa da Homer Simpson.

Devo essere onesta, mia suocera non è così tanto male come si potrebbe pensare da un post del genere. All’inizio, appena dopo il matrimonio, aveva le chiavi della nostra casa e ci faceva visite a sorpresa sempre – con sempre, intendo proprio sempre. Dopo qualche mese di via vai di questo tipo, e la mia pazienza al limite, decisi di imporre a mio marito un ultimatum: o le toglieva le chiavi, o cambiavo la serratura.

Per carità, non faceva niente di male. Solo che, mentre eri rilassata la domenica pomeriggio a guardarti un film con tuo marito, lei apriva la porta e cominciava a darci dei fannulloni, che di domenica anziché pulire se ne stanno sul divano.

Ora, un mese a casa di questa storia, riusciremo a sopportarlo? Che poi, mio marito poverina, è più esasperata di me, quasi imbarazzato nei miei confronti per avere una madre così. Le ho provato a spiegare che se c’è un cliché che vede le suocere come il male, un motivo ci sarà.

Nell’ultima settimana ha: lavato le tende di tutta la casa, incluse quelle del garage, pulito tutti i bicchieri e bicchierini nella vetrina (che se non ricordo male ha agghindato lei stessa), lavato tutte le stoviglie che usiamo tutti i giorni, pulito completamente l’interno del tostapane, lavato tutte le scarpe, comprese le scarpe da running che uso quasi tutti i giorni per andare ad allenarmi, cosa per la quale le sono grato dato che non sapevamo come fare, sistemato la soffitta e anche gli abiti per la stagione appena iniziata.

E fin qui, tutto bene. Il problema è che poi rinfaccia quel che fa, come se qualcuno le avesse chiesto di farlo. Perché, mi chiedo io?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *