I lavori di casa

Sono l’unica che una volta al mese dà una lista di lavori di casa al proprio marito? Io non le so fare, alcune cose, come montare le mensole o sistemare il supporto TV. Lui è sempre stato bravo coi lavori manuali, mi sembra il minimo sfruttarlo di tanto in tanto 🙂

La scorsa settimana gli ho fatto sistemare tutto il garage. Lo ha preso per deposito, ci butta dentro di tutto e indovinate chi lo deve pulire o mettere a posto, di solito? Esatto, la sottoscritta. Ho deciso di prendere una vena più autoritaria, intestardirmi e dire NO. Così, se vuole ritrovare i suoi cacciaviti, è costretto a sistemarseli da solo.

Ogni tanto, presa da una botta di magnanimità, ho provato a sistemare quel caos, ma mi sono anche sentita poi rinfacciare il fatto che lo avessi fatto, perché lui nel suo caos ci ritrova tutto, ha un sistema. Certo, un sistema!

Niente, alla fine gliel’ho imposto, ho iniziato davvero a non metterci più mano e quando non è riuscito più a trovare nulla ha capito che forse era meglio iniziare a farlo una volta al mese (per fortuna che la mia lista glielo ricorda sempre).

Poi gli ho chiesto di sistemare le persiane, che cigolano, non so se ci ha messo dell’olio o cosa, ma ora sono silenziose silenziose. Già che era sulla scala gliele ho anche fatte pulire, ché io ho paura perché soffro di vertigini e salire su quell’attrezzo del male per me è impensabile.

Passando al prato, mi ha fatto un bel lavoro, devo ammetterlo: ha sistemato le siepi, pur non essendo un giardiniere professionista, e ha tolto tutte le erbacce. Lui ha voluto il prato, lui se lo cura! Mi sembra il minimo, no? Il bello è che neanche si lamenta più ormai, semplicemente fa le cose che ho smesso di fare io per disperazione 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *